Nadia Simonato

#Confucio: che bisogno c’è di preoccuparsi? #IChing #Esagramma 31

I Ching, Numerologia Orientale e Feng Shui

confucioNel Libro dei Mutamenti è detto:

inquieto ed instabile andare e venire:
soltanto gli amici seguiranno i (tuoi) pensieri.

Il Maestro (Confucio) disse:

Quale bisogno ha mai la natura di pensare e di preoccuparsi? Nella natura tutto ritorna alla comune origine e si distribuisce sui vari sentieri. Con una sola Stimolazione si avvera il frutto di mille pensieri. Quale bisogno ha la natura di pensare, quale bisogno di preoccuparsi?

View original post

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *