Nadia Simonato

Siamo pronti all’arrivo della primavera??

 

Tra pochi giorni inizierà la  primavera,  e come sempre, grazie al cambio di temperatura, alla luce del sole ecco che la natura si rianima!! Sbocciano le prime violette, i prati  si ricoprono di  verde tenero, corolle azzurre e margheritine, dai  rami spogli degli alberi spuntano gemme timide e abbondanti!

Tutto intorno vi mette in moto, quello che sembrava privo di vita si  risveglia!

Tutto questo movimento attorno a noi, non rimane estraneo al nostro corpo, alle nostre emozioni, ai nostri sogni e pensieri.

Purtroppo però non sempre per noi  tutto questo  richiama un senso di comodità.

Talvolta sperimentiamo un risvegliarsi di difficoltà a respirare, allergie e intolleranze,  fastidi legati alla luce, sonnolenza e pesantezza, gambe gonfie, ecc.

 

In particolare se non ci siamo preparati al cambio di stagione con una adeguata depurazione ci ritroviamo a dover smaltire tossine  in vari modi.

Uno stile di vita che tenga conto delle necessità del corpo di muoversi, meglio se all’aria aperta, una alimentazione che non intasi eccessivamente i nostri organi, ritmi che tengano in giusto conto l’impegno lavorativo e lo svago, imparare a dedicare tempo a noi stessi,  posso essere validi aiuto per affrontare i cambiamenti  che il susseguirsi delle stagioni inevitabilmente porta.

In particolare la primavera con il suo rifiorire stimola la nostra creatività, la spinta ad emergere dei nostri talenti e potenzialità che purtroppo spesso riposano sotto la coltre di DOVERI e IMPEGNI  che avaramente assorbe molta della nostra giornata.

Tanto potenziale rigenerativo che è presente in natura risuona con il nostro,  chiede con forza di trovare spazio di espressione!

Vedere la situazione da questo punto di vista, non creare rifiuto, dare spazio a queste esigenze,  ci può facilitare per non andare in ulteriori resistenze  e disagi.

In primavera sono particolarmente sollecitati alcuni organi come Fegato e Vescicola Biliare, possiamo aiutarli  con alcune azioni semplici ed efficaci:

1)iniziando con un bicchiere d’acqua e mezzo limone spremuto al mattino appena svegli,

2) aumentando nella nostra alimentazione verdure a foglia verde, cotte a vapore e condite con olio crudo,

3) praticando degli esercizi di rilassamento per gli occhi (vedi Metodo Bates) e usando delle compresse rinfrescanti alla sera

4) praticando stretching dei meridiani

5) trattando i piedi con una massaggio alla sera prima di riposare

Un ciclo di trattamenti shiatsu può essere molto utile per aiutare il corpo nel processo di risveglio generale e recupera  una situazione  ottimale per godere delle belle giornate in arrivo.

 

 

Buon risveglio  a tutti, grandi e piccoli……….parola d’ordine CREATIVITÀ’ e GIOCO  in tutte le salse!!

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *