Nadia Simonato

Spalle e cervicali

La stagione umida e fredda, spesso aggrava la sensazione di rigidità e pesantezza che avvertiamo nelle spalle e nel collo.

Semplici pratiche posso aiutarci a contenere questi disagi.

Più essere utile prendere l’abitudine di fare quotidianamente dello stretching anche durante la giornata interrompendo per il lavoro per qualche minuto, intrecciando le mani dietro la nuca e usando il peso delle braccia per stirare i muscoli del collo.

Ecco una sequenza utile per guadagnare flessibilità e scioltezza in queste parti del corpo, che utilizza la diversità di stimoli con movimenti lenti, dolci alternati a movimenti più dinamici e veloci.

a) esercizi per gli occhi – tenendo ferma la testa muovere lo sguardo verso l’alto e il basso e poi a destra e sinistra, sempre con la testa ferma fare con gli occhi delle rotazioni nelle due direzioni

b) esercizi per il collo – ripetere con la testa un movimento verticale alto basso come per dire SI, prima lentamente per 10 volte, poi lo stesso movimento veloce per 20 volte, ripetere ancora lentamente per 10 volte

Ripetere con la testa un movimento destra/sinistra prima lentamente per 10 volte, poi veloce per 20 volte, ripetere ancora lentamente per 10 volte.

c) esercizi occhi/bracci – disegnare dei cerchi con il braccio teso con dei movimenti di apertura seguendo con lo sguardo le dita, per 10 volte lentamente, ripetere con movimento veloce per 20 volte, ripetere ancora per 10 volte lentamente. Stessa modalità nella direzione opposta. Ripetere con l’altro braccio.

d) esercizi per le spalle – fare delle rotazioni lente in chiusura per 10 volte e poi velici per 20 volte, chiudere con 10 movimenti lenti. Ripetere nella direzione opposta.

Finire sciogliendo polsi e mani.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *