Nadia Simonato

In famiglia

La famiglia è, di certo, la struttura portante dellʼumanità: tanto della nostra vita nasce dalle nostre esperienze familiari.
Attraverso un uso sapiente del tocco e del contatto corporeo, possiamo fare partire una benefica rivoluzione silenziosa e pacifica che ci permetterà di fare un altro passo verso la realizzazione di un mondo più sano e felice.

In particolare in un momento come quello che stiamo vivendo, dove il contatto è visto come fonte di pericolo, corriamo il rischio di perdere   di vista le sue importanti sfumature curative a livello fisico, emozionale e di crescita anche cognitiva per i “piccoli della famiglia”.

“Maggio mese della Famiglia”

4 incontri on-line alle 21 alle 22               rivolti a creare un
percorso specifico per imparare e praticare in famiglia le basi di questa “Antica Arte per la Salute” con sequenze di trattamento molto semplici!

Ogni incontro sarà a tema:

4 maggio    “La coppia”

11 maggio  “Genitori con Neonati”,

18 maggio  “Genitori con Bambini”

25 maggio  “Famiglia e  Adolescenti”

Obiettivi:
* comunicare benessere e piacere,
* colmare il bisogno profondo di contatto  per migliorare la comunicazione non verbale allʼinterno della famiglia
per ridurre stress e tensioni fisiche ed emotive

Il riappropriarci della nostra innata capacità di comuncazione non verbale e del linguaggio della pelle, è un valido aiuto nella relazione di coppia e in famiglia.

Imparare e praticare delle semplici tecniche di pressione facilita il rilassamento e la possibilità di creare un clima disteso e accogliente, con maggiori possibilità di confronto e crescita reciproca, adeguando la pratica alle esigenze diverse a seconda della fase di vita dei partecipanti

Valido aiuto per problematiche della coppia sia di tipo sessuale che relazionale in genere.

Condividi